Salve a tutte e tutti, ben ritrovati.

Sono molte in questo periodo le cose che ci dobbiamo raccontare sulle quali riflettere e sulle quali lavorare.

Vediamo di procedere per temi ed essere sintetici, magari domande e vostre riflessioni possono aiutare ad approfondire temi ed argomenti trattati.

Barberino, Tavarnelle e la fusione…

Eccoci qua. Questa settimana ha preso le mosse il processo di partecipazione per discutere della fusione dei nostri due comuni. Abbiamo chiamato questo percorso ComunInsieme, lo abbiamo voluto per discutere e costruire insieme la fusione dei nostri due Comuni. Analizzare i dati, capire le difficoltà e i punti di forza, ragionare su questa opportunità per costruire un progetto di futuro. Abbiamo deciso di farlo insieme con voi, con tutti i cittadini dei nostri comuni, perchè la fusione non è una corsa del singolo o del Sindaco ma un gioco di squadra dell’intera comunità, si parte insieme, si cammina insieme, si arriva insieme senza che nessuna resti indietro. Siamo fatti così e amiamo Barberino e Tavarnelle! A breve saranno disponibili sulle reti civiche e sul sito http://open.toscana.it/ i documenti del lavoro di analisi preliminare fatto e via via tutti i materiali del lavoro dei gruppi di approfondimento e degli incontri fatti sul territorio. Intanto ci vediamo il giorno 28 giugno, alle ore 17.30 con gli operatori economici dei nostri territori presso la Casa delle Associazioni (ex spazio idea) a Barberino Val d’Elsa.

ps: se siete curiosi, e io so che siete curiosi, non è possibile che non lo siate, partecipiamo alle iniziative prossime oppure scrivetemi, insomma PARLIAMONE! Aspetto dunque i vostri commenti, domande, sensazioni, contrarietà o approvazioni!

Agricoltura e territorio:

Buone notizie per l’agricoltura, il turismo e l’artigianato del nostro territorio. Approvato in Consiglio Comunale l’accordo per il Distretto Rurale, si marcia spediti verso il riconoscimento da parte della Regione del Distretto Rurale del Chianti, una nuova opportunità per il nostro territorio e per le nostre imprese. Nel mese di giugno i comuni del Chianti approveranno l’accordo per il riconoscimento, poi si aprirà la fase di progettazione economica e di sviluppo. I distretti rappresentano una opportunità di programmazione e di attrazione di risorse per i territori come i nostri e le politiche del Ministero delle Politiche Agricole vanno in questa direzione. Riusciamo dopo molti anni a cogliere un risultato importante, adesso al lavoro!

Un’ultima nota. Siamo entrati finalmente a far parte delle città dell’olio. Un passaggio importante e strategico verso la valorizzazione delle nostre produzioni di eccellenza e del nostro territorio e paesaggio.

Seguite i nostri passi su:

http://www.inostripassi.it/2017/06/20/tavarnelle-val-di-pesa-entra-a-far-parte-delle-citta-dellolio/

 

Zona industriale Sambuca

Pochi giorni fa abbiamo firmato un protocollo di Intesa con Regione Toscana per lo sviluppo industriale di Laika e per la valorizzazione nostra area di Sambuca. Un atto importante perché prevede l’impegno della regione attraverso Invest in Tuscany, l’ufficio della Presidenza che si occupa di attrazione di investimenti in Toscana, per la ricollocazione dei capannoni vuoti e inutilizzati nell’area industriale di Sambuca attraverso la ricerca di operatori e nuovi investitori. Il nostro impegno sta anche in questo, ne abbiamo discusso con gli imprenditori e ci siamo attivati.

Il protocollo inoltre prevede il supporto della Regione anche nei percorsi attivati per lo sviluppo delle infrastrutture pubbliche dell’area.

Un impegno dunque importante che vedrà anche altre azioni importanti da parte dell’amministrazione all’interno dell’area.

Per maggiori info:

http://www.inostripassi.it/2017/06/22/il-comune-scommette-sul-rilancio-dellarea-industriale-di-sambuca/

 

Alla Smau a Bologna per ritirare un importante premio per l’innovazione

Tavarnelle insieme ai comuni del Chianti sono stati insigniti del Premio Innovazione SMAU 2017 nel corso della kermesse di rilievo nazionale che si è tenuta nell’area di BolognaFiere. L’evento di riferimento nei settori innovazione e digitale ha dedicato un primo piano al Chianti e nello specifico al progetto “Back Office Eventi”, una piattaforma digitale che permette di comunicare in tempo reale con le associazioni e gli organizzatori di eventi, pianificare e programmare i cartelloni delle iniziative, tematizzati e localizzati in modo coordinato, promuovere e personalizzare l’offerta turistica attivando un dialogo specifico con i tourist operator e le strutture ricettive. Un lavoro importante portato avanti dal Vice Sindaco Davide Venturini che vede in questo premio una conferma della strategicità e della qualità delle azioni di innovazione che stiamo promuovendo.

Per saperne di più:

http://www.inostripassi.it/2017/06/07/nasce-il-primo-backoffice-on-line-per-i-comuni-del-chianti/

http://www.inostripassi.it/2017/06/12/1070/

 

Potenziamento del sistema fognario di Tavarnelle: partito secondo lotto di lavori, Via La Pira

Secondo gli impegni presi continuano i lavori di potenziamento della rete fognaria del Capoluogo. Un progetto importante che vede l’impegno di risorse da parte di Publiacqua nella direzione di risolvere il problema degli allagamenti durante le “Bombe d’acqua”.

Per approfondire:

http://www.inostripassi.it/2017/06/15/intervento-su-rete-fognaria-via-g-la-pira/

 

Le strade belle

Continua instancabilmente il lavoro di riqualificazione delle viabilità, manutenzioni e nuove realizzazioni:

Sambuca: Strada provinciale Chiantigiana n. 94 (tratto Sambuca – San Donato in Poggio)

Completato in questa settimana l’intervento di riqualificazione dell’intera viabilità che da Sambuca porta a San Donato in Poggio. Un lavoro che ha permesso di risanare ampi tratti stradali con l’eliminazione dei pericoli determinati dalla crescita delle radici e dalle lesioni che si erano create sul manto di asfalto. L’intervento è finanziato dalla Città Metropolitana.

http://www.inostripassi.it/2017/06/16/asfaltatura-strada-del-canaglia/

 

Al via i lavori di riqualificazione della viabilità di San Donato in Poggio

Completati i marciapiedi in Via Boccaccio il lavoro la prossima settimana si sposterà in Via Brunetto Latini per poi proseguire con il risanamento di Via Senese (tratto tra Via Dante Alighieri e le poste, in particolare il tratto in uscita sulla provinciale). Infine è in programma il risanamento di Via della Pieve.

Tavarnelle Val di Pesa: rifacimento di Via del Mocale

Via del Mocale, un’arteria importantissima del nostro capoluogo: in via di completamento il rifacimento completo, i lavori verranno completati oggi. Nei prossimi giorni verrà fatta la nuova segnaletica orizzontale.  Questo intervento è interamente finanziato dalla città metropolitana. Per saperne di più:

http://www.inostripassi.it/2017/06/15/intervento-manutenzione-via-del-mocale/

  

Adesso vi saluto, avremo modo in questi giorni di vederci spesso, molte sono le occasioni di incontro piacevole e bello: dalla Sagra dell’Ortica a Sambuca alla Bruscellata a San Donato in Poggio, dalla celebrazione dei 25 anni del Calcit, ai mandala e alle iniziative del Giardino sotto Vico, fino ai martedi in Piazza a Tavarnelle. Tante iniziative per un tessuto sociale vivissimo e straordinario. Una estate piena di energia, cultura e bellezza ci aspetta! Viviamola insieme!

Un abbraccio,

David Baroncelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>